username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Gabriella Stigliano

in archivio dal 05 lug 2013

Napoli - Italia

mi descrivo così:
M'incanta l'arte e anche l'arte delle parole che genera poesia, storie, visioni, emozioni e sensazioni. Esprimo a modo mio l'assurdo mondo che mi ritrovo dentro.

19 luglio alle ore 13:15

Mi fermo a guardarti

Mi fermo a guardarti,
su di te vedo
il conforto che mi manca.
Il tuo viso mi racconta
dolori silenziosi
e gioie cantate,
amore portato addosso
in ogni istante
e catene rotte
sul confine di un ricordo.
Passaggi di eternità
i tuoi occhi
lasciati spesso naufragare.
Mi fermo a guardarti
e mi perdo nell'imprevedibile,
mi fermo e arrivo oltre
tutte le incertezze,
che prima comparivano
nella mia solitudine,
mi fermo a guardarti
e nell'anima si espande
per te tutto il bene.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento