username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Gabriella Stigliano

in archivio dal 05 lug 2013

Napoli - Italia

mi descrivo così:
M'incanta l'arte e anche l'arte delle parole che genera poesia, storie, visioni, emozioni e sensazioni. Esprimo a modo mio l'assurdo mondo che mi ritrovo dentro.

06 febbraio alle ore 14:52

Nel giardino di memorie

Nel giardino di memorie
la luce cade dai tuoi occhi
formando lampi,
costellazioni
e corpi celesti
ed io dall'ombra perdo
la direzione,
le bugie,
la brezza della solitudine,
le parole sulla bocca.
Nel giardino di memorie
i nostri respiri
nascono dallo stesso
fuoco,
un bacio sul dolore,
un sogno per ricominciare,
una carezza sopra le paure,
un sorriso sopra lacrime mute.

 

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento