username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Gabriella Stigliano

in archivio dal 05 lug 2013

Napoli - Italia

mi descrivo così:
M'incanta l'arte e anche l'arte delle parole che genera poesia, storie, visioni, emozioni e sensazioni. Esprimo a modo mio l'assurdo mondo che mi ritrovo dentro.

31 maggio alle ore 13:34

Portoni di notte

Portoni di notte
con le nostre ombre vicine
che timide si stringono,
nei nostri respiri
tutto l'amore.
Ti guardo ancora
dopo un bacio,
ti cerco l'anima nello sguardo
e poi con una lacrima vado,
mi volto e già mi pento
di aver intrapreso
il nostro distacco,
pensami ancora
prima del sonno,
pensami e presto farò ritorno.
Portoni di notte,
testimoni di quanto il cuore
può creparsi
quando dall'amore tende
ad allontanarsi,
s'inchina e all'alba si addormenta,
povero rimane fino al prossimo
incontro,
che con tormento brama
ed in segreto amore chiama.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento