username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Gabriella Stigliano

in archivio dal 05 lug 2013

Napoli - Italia

mi descrivo così:
M'incanta l'arte e anche l'arte delle parole che genera poesia, storie, visioni, emozioni e sensazioni. Esprimo a modo mio l'assurdo mondo che mi ritrovo dentro.

14 ottobre alle ore 15:09

Preda di un tuo sguardo

Preda di un tuo sguardo
inciampo nella curva dell'amore,
quella curva che non sai mai
dove ti porta,
forse in un cielo lontano,
in un Paradiso atteso
e desiderato,
o nella tempesta più scura,
nelle profondità più buie
di prigioni
senza l'ombra di un conforto,
senza il permesso d'amare
e sentirsi svuotati dentro.
Preda di un tuo sguardo
mi perdo in un commovente
momento
che voglio afferrare
e come se fosse l'ultimo,
divento colpevole
di un amore che da un sogno
arriva a riscaldarmi
l'anima e la pelle.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento