username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Gabriella Stigliano

in archivio dal 05 lug 2013

Napoli - Italia

mi descrivo così:
M'incanta l'arte e anche l'arte delle parole che genera poesia, storie, visioni, emozioni e sensazioni. Esprimo a modo mio l'assurdo mondo che mi ritrovo dentro.

12 settembre alle ore 12:31

Senso di appartenenza

Appartengo ad un vento
che proviene da lontano,
lo riconosco dal profumo
che mi riempie il respiro,
appartengo ad un posto
che sfugge al destino.
I tuoi occhi profondi
mi cadono dentro,
adesso appartengo
al loro richiamo,
l'amore è con te
una casa con gli alberi
in un campo di grano.
Appartendo a quell'ora del meriggio
dove il sole scende piano
e il racconto della sera
si ascolta a partire dalla terra,
che tranquillamente tutto addormenta.
Appartengo a qualcosa
che ho dimenticato,
appartengo ad una vita segreta,
che, più volte, nei miei sogni
ho vissuto.
 

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento