username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Gaspare Serra

in archivio dal 11 nov 2008

02 luglio 1984, Palermo

segni particolari:
“Libero pensatore”

mi descrivo così:
Blogger e scrittore.

29 dicembre 2008

Teatro di vita

In repliche di nostalgia
s’inscena un possesso indisturbato
- senza desiderio né speranza -
sempre veglio rifugio della solitudine.

 

Un amore drogato dal destino
fugge in fiamme
tra i vicoli di disillusioni e incanti
di un giardino abbandonato…

 

Nel silenzio
spazi liberi si riempiono d’intrecci
mentre sprofonda - bugiarda - la verità
in paludi di parole fatte fango.

 

Fino a quando recitare
nel teatro della vita
costruendo castelli di sogno
sulle nostre menti inquiete?

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento