username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Giuseppina Ganci

in archivio dal 04 giu 2015
27 settembre alle ore 20:03

Dolore

GOCCE DI DOLORE SCENDONO LENTAMENTE ATTRAVERSO LA CLESSIDRA DEL TEMPO.
UN DOLORE COSI' FORTE DA SPEZZARE LA TUA ANIMA.
UN AMORE CHE NON HA PIU' MOTIVO DI ESISTERE, PERCHE' IL DOLORE LO HA PORTATO VIA.
LUNGO LE PARETI DI UN SOGNO INFRANTO, SCIVOLA PIANO L'ULTIMO, LIEVE, PENSIERO D'AMORE.
RIDOTTA AL SILENZIO DAL TUO SILENZIO, MI ALLONTANO SENZA PIU' VOLTARMI INDIETRO...

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento