username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Giuseppina Ganci

in archivio dal 04 giu 2015
13 gennaio alle ore 9:14

Quel ricordo.

Quel ricordo. Ed era lui che continuava a tormentarmi. I suoi occhi che mi tenevano legata ad un ricordo. Le sue mani calde che stringevano le mie. Era lui che conosceva i miei desideri. Lui, l'uomo dei miei sogni delusi. Lui, il pensiero fisso. L'irraggiungibile. L'amore lontano. Ed era lui che si agitava dentro i miei sogni piĆ¹ nascosti. Lui, la passione. Lui, la follia. Lui, il ricordo...

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento