username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Isabel Allende

in archivio dal 05 feb 2007

02 agosto 1942, Lima - Peru

segni particolari:
Nel 1992 improvvisamente mia figlia Paula, a ventotto anni, si ammala di una malattia rara e gravissima, la porfiria, che la trascina in un lungo coma. Io non l'ho abbandonata per tutto il tempo e sono rimasta al suo capezzale; durante tutto questo tempo ho cominciato a scrivere.

mi descrivo così:
Sono una scrittrice cilena, peruviana di nascita. Ora risiedo in California.

29 settembre 2011 alle ore 18:39

Inés dell'anima mia

di Isabel Allende

editore: Feltrinelli

pagine: 328

prezzo: 7,22 €

Acquista `Inés dell'anima mia `!Acquista!

Cile e Perù: nella storia finora non raccontata di una donna che ha seguito il suo amante fino alla fine del mondo, ci sono anche le radici dell'autrice peruviana, che in quattro anni ha studiato quel poco di esistente sulla figura di Inés Suárez, prima governatrice del Cile, e ne ha tratto un romanzo. La scrittura pacata della Allende ci porta attraverso tre matrimoni, tre passioni, migliaia di chilometri e un comune denominatore: la tempra di una donna che ha attraversato il deserto del Perù e che ha fondato un'intera Nazione. Il libro appare sotto forma di autobiografia e offre un'occasione per riflettere sulla Storia e sui meccanismi delle conquiste. Inés infatti assiste impotente, anche dopo diversi decenni, alle ostilità dei popoli residenti a cui lei stessa ha purtroppo contribuito. Un libro misurato, elegante, in cui vibra la passione che è stata alla base di avventure che hanno cambiato una parte di mondo.

recensione di Cristina Mosca

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento