username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Laura Di Vincenzo

in archivio dal 31 mag 2016

Policoro - Italia

mi descrivo così:
Io sono le parole che scrivo, loro sono la mia essenza e abitano in un posto meraviglioso chiamato anima.

lunedì alle ore 16:13

Appunti

Si frantumano solitudini di voci
increspate nel vuoto del pianto.
Quanto coraggio manca alla vita,
ché un sogno è una puntata troppo alta.
Ha radici profonde,
varco di cielo che sfonda l’Infinito.
Soggetto, senza intermezzo
in oceani mancati.
Frattura di tempo,
echeggia tra le pietre antiche di questi vicoli,
sul pendio dei giorni
esposti, in angoli morti.
 

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento