username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

in archivio dal 24 set 2017

Laura Lapietra

02 maggio 1980, Bari - Italia
Mi descrivo così: Amante dell'arte in tutte le sue forme e colori.

elementi per pagina
elementi per pagina
  • domenica alle ore 19:47
    Mareggiata Del Cuore

    Onde ineluttabili su di noi a cancellare ogni antico respiro incompreso tra di noi, nelle fredde folate di silenzi celati dai risentimenti. Onde gelate a deturpare tutto ciò che ci circonda sottopelle in questo mare immenso nella sua tempesta di pieno inverno, eppure il suo rumore non dona sgomento se ascoltato piano con il cuore seppur in frantumi, e la sua forza assume forma nell'illusione seppur residua tra gli scogli della vita. Oh, se questo mare fosse più calmo! O almeno per un istante tra le tue ferme braccia ritroverei pace, ma ormai discosta è quella stagione in cui quiete e felicità navigavano a pari passo nel destino dell'anima intrecciate nelle nostre arterie portandoci sulla cresta dell'onda inappuntabile, quella dell'amore, il nostro amore! Ormai arenato. Oh amore, amore spento da un cielo piombo ostile ai nostri sogni spazzati via con un sol colpo da quel livido vento tra le mani colme di fuoco bramanti ed esigenti dai nostri sentimenti da donare l'un l'altro. Oh, se questo mare fosse calmo, non ascolterei più il suo fragoroso vocio mentre mi sottolinea con furore lampi e tuoni sui nostri sguardi sgualciti e consumati dalla nostra fatale fine! Se solo fosse calmo questo mare, non ci scaraventerebbe con inaudita violenza alla deriva delle nostre bramosie costringendoci alla infausta deriva di una amara fine, tra i nostri confini sconfinati tra le onde di questo impetuoso e irruente tumultuoso mare, come il nostro cuore ormai inabissato inghiottito tra le onde schiumose e veementi dispersi nei suoi più profondi ricordi che solo in questo maestoso mare, contraddittorio, può sopravvenire!

     
  • 01 marzo alle ore 17:00
    Neve D'Amore

    Nevica su mio nudo viso e aperte son le mie mani pronte ad accogliere il suo blando brivido, ma non sarà mai così penetrante nel cuore come questo amore elisir nel cuore, come una gemma di primula dischiusa alla vita che infonde il suo effluvio nel centro del mio essere, lasciandomi incantevolmente ancorata nel vivere la sua trepidazione in quell'immane sentimento, emozione sensualmente innocente che foga regala nel fondo del cuor. Per questo freddo non percepisco tra la gelida neve che lenta scende ad incorniciare questa dolce tormenta d’amore. Chiudo i miei occhi per inebriarmi della sua flautata essenza mentre scivola soave nell’anima come effervescente carezza velata di autentica voluttà, tra le note di pura melanconia che mi lega indissolubilmente a te, ed è magia per amore! Ma se solo il tuo forte braccio mi cingesse contro il tuo respiro, spiragli lucenti di sole scalderebbe tutti i miei sensi ormai nudi ai richiami di quelle emozioni, che di fausto piacere inarca il mio bel viso al chiarore dei tuoi occhi color cielo! Ma nevica nevica d’amore, di amore puro e letale sul mio nudo viso e sulle mie mani vuote, ma stanche di aspettare sole perse nei suoi sogni al gelo di una assenza dolce quanto l’essenza dei sentimenti che vibrano nelle vene mentre scorrono dirette nel sangue per poi raggiungere testa e cuore, quel cuore che silenziosamente, profondamente sente, neve d’amore a gelare il cuore! Un sorso amato per amore!

     
  • 22 febbraio alle ore 19:07
    Avrò

    Avrò il cuore per il cielo,
    avró il corpo disteso al sole,
    avró non so... un mal d’amore!

    Avrò un mare e un ombrellone
    dove nascondere il mio rossore.
    E poi avrò un sogno tra la sabbia
    e la gente ignara,
    tra castelli fatti di parole
    e occhi attenti ma distratti,
    ma ciò che conta
    è che avrò un bel malincuore
    che orgogliosamente ondeggerà nell’oceano
    di questa estate tra coralli,
    conghiglie, stelle marine,
    e dei camaleonti nell’anima
    a farmi compagnia in riva al mare,
    mentre la vela del destino
    va lontano
    dove l’orizzonte fa l’amore
    col celeste immenso
    riflesso nei tuoi occhi innocenti.
    Avrò, avrò e ancora avrò tutto questo
    in quel tuffo nella mia vita,
    ove ogni emozione
    avrà solo il tuo bel nome
    scolpito nel mio destino
    per restarci in perpetuo.
    Avrò con te,
    solo se tu avrai con me
    neve nel ciel d’agosto
    a sorprenderci d’incanto irreale
    nella stagione della felice libertà
    che ci sospinge più in là
    via dalla realtà.
    Avrò ad occhi chiusi,
    io libera nel cuore
    viaggiando con ardore
    sognando con stupore,
    e tutto questo nella sottopelle mia
    che bramante
    sotto al sorriso del sol che mi scalda
    e poi ancora ne avrò cuore e amore,
    e sarà meraviglioso!

     
  • 20 febbraio alle ore 12:49
    Pulsione d'amore

    Leggiadro amor, come una bella rosa sbocci nell'anima con incantevole zelo celeste, e il suo olezzo conquista i miei pensieri catturati dal nocciolo della tua essenza, volto del vero amore! Oh, sentimento fiorito attraverso le tue mute parole tradotte in deliziose trepidazioni puro balsamo di dolci versi che ne tempo, ne col fato avizziranno mai sfumandosi nelle fredde folate della vita. Invadi nel mio intimo con soave calda carezza, toccando il mio essere più nascosto, e sii meravigliosa pioggia di emozioni al chiarore del nostro amore nell'oceano della palpitante voluttà, ebrezza nel bel vortice colmo di sussulti spasimanti trascritti dai nostri baci, circoscritti da veementi brividi celebrati dal nostro irrefutable legame, ove ogni effusione d'amore dolce dono di rinascita ci dona, soggiocati dal suo eterno paradiso nel limbo del nostro peculiare amore, siglillando risoluzione per la nostra vicendevole cura, e intrecciando in un unico sentiero le nostre vite in un unico sentimento. L'amore!

     
  • 19 febbraio alle ore 20:28
    Ti Amo

    Ti Amo Ti amo e basta. Ti amo per i brividi che mi attraversano il cuore, ti amo come non mai ti amo per le parole d'amore che teneramente mi sussurri in penombra sul ciglio dei nostri sogni. Ti amo, per le mani che baci con trepidazione mentre mi giuri amore eterno in ginocchio come un principe azzurro, ai piedi della sua amata principessa. Ti amo, per tutte quelle volte nella quale il mio corpo perso nel tuo, raggiunge l'universo mai inventato prima. Ti amo, tanto, quando i tuoi occhi profondi come il bene chiusi vedono in segreto i miei ammirandoli amandoli, quando ti guardo implorandoti lodi di pura inaudita sensualità. Ti amo, ti amo, e ti amo ancora, ogniqualvolta che ti amo e per sempre unicamente come la prima volta, perché io, ti amo e basta!

     
  • 14 gennaio alle ore 19:32
    Poesia Haiku

    Un infinito - brivido tra la neve dolce primula

     
  • 11 gennaio alle ore 15:30
    Poesia Haiku

    Caldo camino- tra veri sentimenti scalda quei cuori

     
  • 11 gennaio alle ore 15:27
    Poesia Haiku

    Ricami veri - sul tappeto di neve orme di gioia

     
  • 11 gennaio alle ore 15:27
    Poesia Haiku

    Ricami veri - sul tappeto di neve orme di gioia

     
  • 11 gennaio alle ore 15:27
    Poesia Haiku

    Ricami veri - sul tappeto di neve orme di gioia

     
  • 11 gennaio alle ore 15:26
    Poesia Haiku

    Ricami veri - sul tappeto di neve orme di gioia

     
  • 11 gennaio alle ore 15:25
    Poesia Haiku

    Fredde le rime - tra cespugli d'inverno parla la rabbia

     
  • 28 dicembre 2020 alle ore 14:44
    Haiku Di Natale

    Notte d'inverno - nasci bambino Gesù nei rovi dei cuor

     
  • 28 dicembre 2020 alle ore 14:43
    Haiku Di Natale

    Nasce la stella - Gesù luce del mondo nei nostri cuori

     
  • 28 dicembre 2020 alle ore 14:42
    Haiku Di Natale

    La vita vera - bambin Gesù or dona nel seno dei cuor

     
  • 09 settembre 2020 alle ore 16:15
    Poesia Haiku

    Il sole tace dietro quel temporale, sui campi d'oro

     
  • 03 agosto 2020 alle ore 15:56
    Poesia Haiku

    Limpido mare - caldo bacio di luglio amore nuovo

     
  • 30 luglio 2020 alle ore 16:09
    Chimera

    Rimiro afflato il tuo essere emblematico,
    bramare e fluire in quelle inclinazioni
    intrise di passione verso l'arte
    che sol il tuo cuore sa effigere,
    e si cinge in quelle nitide
    e fluvie idee che sol la tua essenza focalizza
    bbra in un'utopica manifestazione
    sulla tela della vita,
    e il tuo animo ne firma l'opera.

     
  • 23 luglio 2020 alle ore 16:15
    Haiku

    Brezza di luglio buon sapore di mare brividi caldi

     
  • 13 luglio 2020 alle ore 14:56
    Poesia Haiku

    Nascono sogni nel tramonto di luglio breccia nel cuore

     
  • 07 luglio 2020 alle ore 11:39
    Ricordi di un tempo

    In quell'angolo dei ricordi, l'anima si vestiva di melanconia emozione, dove la musica nel suo abbraccio forte trascinava delicatamente la mente in un dolce valzer indietro nel tempo, dove incastonato il nostro passato vissuto danza la nostra anima le note dello spartito del cuore dove si trasformano in ricordi indelebili da conservare nello scrigno della vita. Sono i nostri sogni incancellabili.

     
  • 06 luglio 2020 alle ore 14:39
    Poesia Haiku

    Forte passione tra le onde di luglio naufrago amore

     
  • 03 luglio 2020 alle ore 19:15
    Poesia Haiku

    Silenzio cupo nel cuore del vecchio uomo l'inverno parla

     
  • 29 giugno 2020 alle ore 16:09
    Poesia Haiku

    L'estate avanza nel cuor privo di nubi l'anima canta

     
  • 22 giugno 2020 alle ore 13:32
    Poesia Haiku

    Bocciol di rose nel vaso di novembre flebile amore

     
elementi per pagina
  • 19 maggio 2020 alle ore 16:06
    Il Sole Dopo L'Oscurità

    Come comincia: Di giallo dorato splende nell'anima ad ogni ora di ogni bel mattin, raggiante e pago senza mai slittare in quei crepuscoli che ottenebrano la ponderatezza. Nel tempo impestato ha fortificato i suoi rilucenti albori nella scia del suo sentiero per essere cardine reale. E nelle anime dei sensibili fiorile e autentico accarezza dolcemente le loro emozioni, elargendo calore fiorito. Ma semmai incappasse nei cingi del tramonto, incanto intenso traspare per il mondo intero e fieramente lieto se ne sta. Non vi son più antiche livide nubi ad offuscare la sua brillantezza né plumbee tristezze a velare la sua essenza, poiché il cuore quando salmodia calorosamente alla vita che germina di entusiasmo lo si percepisce oltremondo e il suo eco si rigenera fra i pendii del tempo in eterno.