username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Lora Boccardo

in archivio dal 29 giu 2015

04 marzo 1948, Torino - Italia

segni particolari:
Nessuno

mi descrivo così:
Scrivo per piacere personale. Non ho quindi una biografia in questo senso e non ho mai pubblicato niente, tranne che sul mio profilo di Facebook nelle "note".

28 luglio 2015 alle ore 19:58

La fuggiasca

Intro: Stralcio di vita vissuta.... di un uomo disperato che, lasciato da me, suo grandissimo amore,  telefona a fratelli e sorelle della sua amata sperando di avere sue notizie...ma, nonostante la disperazione....cerca qualcosa. 

Il racconto

Ah, ecco qua i numeri. Menomale che li ho conservati.
-Pronto, buongiorno, scusi se disturbo, sua sorella è lì da voi?
-Mia sorella? No. Ma chi parla?
-Sono il suo....fidanzato.
-Ah sì? Mia sorella ha un fidanzato? Non lo sapevo. E allora, se non lo sa lei dov'è......
-Il fatto è che se n'è andata. Mi ha lasciato una lettera di addio sul tavolo della cucina ed è sparita. Sono disperato.
-Ahahah! Non mi stupisce. Avete litigato?
-Ma no, cioè sì, qualche volta, come tutti.
-Non come tutti, in casa mia non si litiga. Comunque no, non è qui. Mi spiace. Buongiorno.
tutututututututututututututututututututu
-Pronto, buongiorno, scusi il disturbo, sua sorella è lì da voi?
-Mia sorella? No, chi la vuole?
-Sono il suo ....fidanzato.
-Non sapevo che mia sorella fosse fidanzata.
-Già, certo.
-Perchè la cerca qui?
-Perchè se n'è andata, mi ha lasciato una lettera d'addio sul tavolo della cucina ed è sparita, e io sono disperato.
-Mi spiace tanto, se si facesse viva le dirò che lei la sta cercando. Salve.
tutututututututututututututututututututu
-Pronto, buongiorno signora. Per caso sua cognata è lì da voi?
-Quale delle due?
-Quella più giovane.
-No, non è qui, e lei chi è?
-Io sono il suo....fidanzato.
-Ah, si è fidanzata? Non lo sapevo.
-Già, immaginavo.
-Se è la sua fidanzata, come fa a non sapere dov'è?
-Veramente se n'è andata. Mi ha lasciato una lettera d'addio sul tavolo della cucina, ed è sparita. Sono disperato.
-Beh, non è venuta qui.
-Senta, per gentilezza, se si fa viva può dirle che ho tanto bisogno di parlare con lei?
-Va bene, lo farò.
-E poi ci sarebbe un'altra faccenda. Sua cognata aveva fatto la salsa, una trentina di bottiglie, potrebbe chiederle dove le ha messe? Non riesco a trovarle.
-Ahahahah! La salsa! Guardi che non stiamo parlando della stessa persona. Non credo proprio che mia cognata abbia fatto la salsa.
-Come no, è già il secondo anno che fa la salsa.
-Ma parla di mia cognata quella di vent'anni?
-Ventuno, per la precisione.
-Va bene, venti...ventuno...ma lei le bottiglie le ha viste?
-Certo che le ho viste, erano trenta, ma sono sparite anche loro.
-Ah, capisco, certamente se si farà viva le chiederò notizie della salsa, ma penso che gliel'abbia fatta fare un anno di troppo! E' meglio che lei si metta l'anima in pace: non tornerà.
tutututututututututututututututututututu

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento