username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Lorenzo Damelio

in archivio dal 06 dic 2007

25 ottobre 1987, Camburzano (bi)

02 settembre 2008

Giace in terra d\'argento

Se n'è andato strappato dal
Mare, prima madre su cui
Aveva posato fresche pupille

Se n'è andato senza aurore
Vortice di sogni spezzati
Con il vento in fronte a sè

Se n'è andato sfidando
Ingiustizie del suo tempo
E l'armonia del suo viso

Ora la sua ancora giace
In terra d'argento lontana
Pure alla migliore fantasia

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento