username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Luciano Ronchetti

in archivio dal 29 set 2018

03 novembre 1962, Taranto - Italia

mi descrivo così:
Non ho esperienza letteraria pregressa.Libero pensatore,poeta, appassionato di arte, musica,cinema (e altro ancora), sport nonché "venditore di parole" (in genere, però, alle belle donne, ed anche a quelle meno belle, le regalo!) a cui piace scrivere di tutto - e su tutto:cittadino del mondo intero

08 febbraio alle ore 14:43

Ancestral

Tutto era buio
Tutto era luce
Il buio si accoppiava
Con la luce
Il sole, la luna
Le stelle unico
Fascio di voce
Nel caos del cielo
Fornicavano Andromeda
Gamma Saturno
Urano un gabbiano
Nero Swank s'alzò in volo:
"Ancestral!" un suono stridulo emanò
Le montagne s'aprirono 
Così cominciò ad ululare
Il vento...
Il mare s'agitò
Oltre i confini dello spazio
I fiumi sbarcaron sulla terra
Un grido mormorò
La natura sul piede di guerra
Pianure, campagne verdi colline
Mostraron scintille
Il caos regnava
Nel caos tutto
Era buio era luce
Non avevano colore
Ma ognuno di essi splendette
Di fronte all'ignoto...
Qualcosa di vuoto.
Ancestral.

Taranto, 5 febbraio 2021
(pubblicata su PoemHunter.com il 6 febbraio 2021).

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento