username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Luciano Ronchetti

in archivio dal 29 set 2018

03 novembre 1962, Taranto - Italia

mi descrivo così:
Non ho esperienza letteraria pregressa.Libero pensatore,poeta, appassionato di arte, musica,cinema (e altro ancora), sport nonché "venditore di parole" (in genere, però, alle belle donne, ed anche a quelle meno belle, le regalo!) a cui piace scrivere di tutto - e su tutto:cittadino del mondo intero

16 marzo alle ore 12:14

Earth Mother

Madre Terra: cosa sei diventata?
Ricordi quando eri giovane, tutto era bianco o nero...
era primordiale dei puri ricordi e delle magiche
notti senza respiro sotto le stelle e la luna...
Madre Terra: cosa sei diventata, cosa mai ti hanno fatto?
Madre Terra: cosa sei diventata? Hanno ucciso
il tuo primordiale candore?
Madre Terra...prati di fiori arcobaleno; distese di fragole rosa
innanzi a me!
Madre Terra...quando tutti camminavano liberi&selvaggi
senza brancolare nel buio segreto di Tumbstone;
quando la tigre albina camminava libera&selvaggia
nelle smisurate pianure di Euralia;
quando l'aquila reale
maestosa volava sopra le montagne blu
e verdi della Messaglia...
Quando tu: Madre Terra eri diversa;
Madre Terra cosa sei diventata?
Madre Terra...
lo sai che
prima... (quando: allora?!)
i deserti (anche) erano abitati da alberi sempreverdi:
forse erano (anche) arànci amari&dolci?!
Madre Terra...
cosa sei diventata: pura& semplice
merce di scambio...
soltanto un "affare" da uomini!

Taranto, 27 dicembre 2013.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento