username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Luciano Ronchetti

in archivio dal 29 set 2018

03 novembre 1962, Taranto - Italia

mi descrivo così:
Non ho esperienza letteraria pregressa. Libero pensatore, poeta, appassionato di arte, musica, cinema (e altro ancora) nonché "venditore di parole" (in genere, però, alle belle donne, ed anche a quelle meno belle, le regalo!) a cui piace scrivere di tutto - e su tutto: cittadino del mondo intero!

21 agosto alle ore 14:59

E'soltanto un funerale

                                                 da: Delio Tessa, poeta anarchico milanese.
E'soltanto un funerale:
cornacchie andate a male,
suonano violini guzla
e trombettieri del Piave;
"Dove sono gli invitati?"
grida un vecchio indiano
con la stampella d'oro in mano:
"Forse sono andati a male
anche loro"
risponde la moglie del morto.
E'soltanto un funerale:
la chiesa è chiusa, allora
dritti al camposanto!

a: Vladimir Majakovskji, poeta rivoluzionario (russo)...amante della vita!

 

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento