username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Luciano Ronchetti

in archivio dal 29 set 2018

03 novembre 1962, Taranto - Italia

mi descrivo così:
Non ho esperienza letteraria pregressa. Libero pensatore, poeta, appassionato di arte, musica, cinema (e altro ancora) nonché "venditore di parole" (in genere, però, alle belle donne, ed anche a quelle meno belle, le regalo!) a cui piace scrivere di tutto - e su tutto: cittadino del mondo intero!

03 settembre alle ore 0:07

Sabbia e vento

Sabbia e vento: legame indissolubile!
La sabbia spazzata dal vento,
dalla sua forza possente e maestosa
dal magico suo alito:
sulla spiaggia o nel deserto
a sud o a nord, da est ad ovest
ogni dì ed ogni notte tutto l'anno:
sempre con primordiale e ciclica puntualità
perennemente inesorabile (cinica).
Il vento soffia e spazza via la sabbia
con la sua forza possente e maestosa
col magico suo alito...
ed ogni volta la sabbia
che scompare e poi ricompare:
come prima sulla spiaggia o nel deserto,
tutto l'anno
ed ogni volta il vento
che soffia,
rubandone [a lei] un granello della sua 
anima e portandolo via con sé:
sempre con calcolata (cinica)
impietosa immutata regolarità.
Sabbia e vento: legame indissolubile!
Già, possente (il) vento e gracile
(la) sabbia alla deriva: 
senza di lui!

Taranto, 13 settembre 2013. 

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento