username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Luciano Ronchetti

in archivio dal 29 set 2018

03 novembre 1962, Taranto - Italia

mi descrivo così:
Non ho esperienza letteraria pregressa. Libero pensatore, poeta, appassionato di arte, musica, cinema (e altro ancora) nonché "venditore di parole" (in genere, però, alle belle donne, ed anche a quelle meno belle, le regalo!) a cui piace scrivere di tutto - e su tutto: cittadino del mondo intero!

05 ottobre 2018 alle ore 6:11

Siamo "uno solo"

Ti prendo la mano che a me viene
e lento raccolgo poi
i capelli tuoi di seta;
tu cominci a raccontarmi di te, le tue pene
nel mentre là fuori corrono: gocce di rugiada
senza meta...
Quando già vien sera, comincia ad imbrunire
s'alzan le stelle, finisce la compieta;
giorno che nasce poi andrà a morire:
che noi due ora siamo "uno solo", vita completa.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento