username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Luciano Rosario Capaldo

in archivio dal 29 set 2018

30 agosto 1955, Potenza - Italia

03 dicembre 2020 alle ore 11:00

Comunque... credo

Avrai per tetto cielo e stelle,
luna e sole, e poi, nuvole su cui dormire.
Avrai tappeti di petali di rose,
menta profumata per giaciglio.
Una slitta colorata scierà
in un cielo bianco, innevato, portandoti
come dono planetario per ogni cuore innamorato.
Tanto sarai desiderato, figlio diletto,
per te si auspicherà il meglio al mondo.
Verrai cresciuto, educato ed un po’ viziato.
Crescendo imparerai la vita
dimenticando gli insegnamenti ricevuti,
così, un giorno, si constaterà
che l’amor profuso non è bastato
se poi intorno tutto… è avariato!

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento