username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Marco Bo

in archivio dal 23 mag 2013

Periferie del mondo

mi descrivo così:
"Chi può dire di che carne son fatto? Ho girato abbastanza il mondo da sapere che tutte le carni sono buone e si equivalgono ma è per questo che uno si stanca e cerca di mettere radici, di farsi terra e paese perché la sua carne valga e duri qualcosa di più che un comune giro di stagione" C. Pavese

28 gennaio 2016 alle ore 11:07

baci contro il muro

monocromatico grigio hard discount percorso suburbano
ego nelle nostre vene, eterno gioco dell'io

  fino alla fine del nostro precario possibile
come meduse impigliate nella rete giochiamo

  il narcisismo è d'obbligo sotto questo dimenticato
cielo di aria condizionata
 
ultime notizie!
amorevole e solitario lamento, collezione Primavera Estate
crisi rosa in arrivo
si consiglia di restare a casa 
e pregare!

 monocromatico grigio hard discount percorso suburbano
ego nelle nostre vene, l'eterno gioco dell'io ci chiama
l'infinito può attendere i nostri baci contro il muro
  della fama

Marco Bo
http://cantidallaperiferiadelmondo.blogspot.it/2016/01/baci-contro-il-muro.html

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento