username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Marco Bo

in archivio dal 23 mag 2013

Periferie del mondo

mi descrivo così:
"Chi può dire di che carne son fatto? Ho girato abbastanza il mondo da sapere che tutte le carni sono buone e si equivalgono ma è per questo che uno si stanca e cerca di mettere radici, di farsi terra e paese perché la sua carne valga e duri qualcosa di più che un comune giro di stagione" C. Pavese

21 marzo 2015 alle ore 23:29

nell'osteria dei miei sogni di periferia

che cosa dovrei aspettare ?

perché dovrei rimanere ?

 continuerò a vagabondare come un commesso viaggiatore

presso tutte le periferie e i confini di questo mondo

e nel mio tempo libero in attesa, in coda in aeroporti e stazioni

 tra un veicolo e l'altro

 scriverò

 per trasportare la mente lontano nello spazio e nel tempo

d'altra parte non ho più molto da dire, da risolvere o da vendere

cercherò di salvare la mia anima, salvare me stesso

o almeno sorseggiare un buon bicchiere di vino rosso

 seduto in bilico su 
uno sgabello comodo

nell'osteria dei miei sogni di periferia 
e così sia

 Marco Bo http://cantidallaperiferiadelmondo.blogspot.it/2015/03/che-cosa-dovrei-aspettare-perche-dovrei.html

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento