username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Maria Angela Carosia

in archivio dal 09 dic 2011

13 marzo 1965, Genova - Italia

mi descrivo così:
Scrivo in diversi siti, e sono in cinque antologie. Ho scoperto di amare la scrittura qualche anno fa, da allora non riesco più a smettere, questa passione mi ha davvero travolta. È uscito il mio primo libro, "Il sole s'affacciava"e un'altra vita

03 giugno 2013 alle ore 16:18

Quel cielo che li attende

Devono lavorare
per pochi spiccioli
affaticando la schiena
impegnandosi
con occhi che faticano
a scrutare la luce
pure se è giorno
oltre il tramonto
di un lavoro pietoso
Si sentono barricati
senza fessure, per respirare
quel cielo che li attende
da ore, rivedendoli
sospirando nel dubbio,
di non rivederli più
un giorno
in giovanissimi ragazzini
diventati uomini
rapidamente

Commenti
L'autore ha scelto di non ricevere commenti