username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Maria Angela Carosia

in archivio dal 09 dic 2011

13 marzo 1965, Genova - Italia

mi descrivo così:
Scrivo in diversi siti, e sono in cinque antologie. Ho scoperto di amare la scrittura qualche anno fa, da allora non riesco più a smettere, questa passione mi ha davvero travolta. È uscito il mio primo libro, "Il sole s'affacciava"e un'altra vita. Entrambi vendita online

21 gennaio alle ore 15:34

Stare in silenzio

Non voglio pensare a quello che potrebbe succedere
temo che qualcuno potrebbe lasciarci le penne
considerare solamente chi sta male è un grosso sbaglio
anche per lui.
Un essere umano ha bisogno di sapere
che non deve seguirlo 24 ore su 24
che può staccare un attimo.
Così è sempre forte e chiunque può andargli incontro
se tutti quelli che lo circondano fanno respirare e non soffocare
Chi soffoca, ragionando poco lucidamente
dovrebbe rendersi conto del danno che può fare
e decidere di prendersene cura e sempre, finchè campa
oppure stare in silenzio e ascoltando, chi sa, senza interferire

Commenti
L'autore ha scelto di non ricevere commenti