username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

in archivio dal 17 set 2013

Maria Fornaro

24 dicembre 1964, Fragagnano - Italia
Segni particolari: - Alcune mie poesie sono state pubblicate nella Collana di Poeti Contemporanei, volume n.12 della Casa Editrice Pagine di Roma.
- Ho pubblicato 58 mie poesie nel libro "Io sono respiro puro" Ed. Youcanprint
Mi descrivo così:  “Ho iniziato a scrivere sull’onda di emozioni che mi hanno travolta, emozioni che hanno lenito ferite e accarezzato l’animo e il cuore. Non sapevo di saper scrivere e non so ancora se so farlo, ma lo faccio perché il mio cuore comanda le mie dita. Il mio libro è una piccola parte di me stessa….
Mi trovi anche su:

elementi per pagina
  • 17 settembre 2013 alle ore 16:56
    Le ali

    Le ali dei miei pensieri,
    oggi si spiegano leggere.

    Ho stirato le loro pieghe
    e sono pronta a spiccare il volo.

    Ma se i miei pensieri sono liberi,
    il cuore è imbrigliato,
    non riesco a volare.

    Allora cammino a piedi scalzi
    ma le orme che lascio sulla sabbia,
    sono leggere,
    troppo leggere e
    un colpo di vento le spazza via.

    Ed io perdo la direzione.

     
  • 17 settembre 2013 alle ore 16:55
    Resta

    Aspetterò le tue parole,
    i tuoi pensieri,
    ti lascerò entrare nei miei sogni,
    restaci,
    nasconditi nella mia mente,
    ma fa' in modo che io
    ti trovi presto.
     

     
  • 17 settembre 2013 alle ore 16:54
    Sarò sempre con te

    Sarò sempre con te,
    sarò nella pioggia che ti bagnerà,
    nei colori dell'arcobaleno,
    sarò nella rugiada la mattina,
    nella neve che scenderà leggera.

    Sarò nel calore del sole che ti scalderà,
    nel bellezza di un fiore,
    sarò nel profumo intenso delle zagare,
    nella perfezione di una ragnatela,
    nel volo di una rondine,
    nelle onde impetuose del mare.

    Sarò nella voce del vento che accarezzerà il tuo volto,
    sarò nella luce delle stelle
    quando guarderai il cielo,
    nella malinconia della luna,
    sarò nella voce del silenzio la notte.
    Sarò sempre dove tu vorrai trovarmi.
     

     
  • 17 settembre 2013 alle ore 16:53
    Il filo

    Un filo sottile
    lega la mia esistenza alla tua.

    Se mai dovessi allontanarmi,
    tira,
    anche forte,
    strattona
    non temere,
    il filo del mio amore non si rompe.

    Se mai dovessi allontanarti tu,
    io tirerò piano, dolcemente
    se mi dirai : "ci sono"
    riavvolgerò quel filo
    se no, l'allenterò.

     
  • 17 settembre 2013 alle ore 16:52
    Io sono

    Io sono respiro puro,
    sono sapore di salsedine,
    sono profumo di mirto.

    Io sono passeggiate sulla spiaggia
    sono sabbia che scivola tra le dita,
    sono spuma d'onda.

    Io sono allegria,
    sono leggerezza e felicità,
    sono coriandoli di ricordi.
    Io sono lacrime sincere
    sono risate e dolci carezze,
    sono baci d'amore.

    Io sono musica,
    sono rugiada sul tuo cuore
    sono pioggia e sole.

    Io sono una pagina di un libro
    ancora da leggere,
    sono una tela bianca
    ancora da dipingere.

    Io sono.