username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Maria Rosa Amich

in archivio dal 31 dic 2007

30 maggio 1957, Afragola (NA)

mi descrivo così:
Sono una docente. Mi piace leggere, scrivere, fotografare.

31 dicembre 2007

Biblioteca

Sugli scaffali della biblioteca
insieme ai racconti dell'orrore
stanno vite di miserabili
di accattoni e di storpi
insieme a Rimbaud
un posto per Ellroy,
insieme a Deaver
un angolo per Bresson.
Nella biblioteca di Babele
ogni pezzo di vita
è già vissuta
in interminabili file
ordinate e polverose
di romanzi storici
o di epica marxiana.
Sopra i libri , altri libri
in cataste meticolose
di vecchio e nuovo
antico e moderno.
E se cerchi bene,
se cerchi molto
troverai oltre te stesso
il mistero e l'arcano.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento