username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Matteo Cammisa

in archivio dal 01 ago 2006

31 ottobre 1985, Lucca - Italia

14 aprile 2011 alle ore 23:03

GIUDITTA

Per ricevere il tuo labbro
Non ho l’ombra di una rosa
Seta o petali di blu
Come il mare sul tuo viso
Senza vento o schiuma d’onda;
Non ho il cuore di un neonato;
La dolcezza di una foglia
Sopra un fiume in piena forza;
Vuote mani o mente aperta.

Per ricevere il tuo labbro
Non ho niente da donare
Solo vizio soldi e noia
Ferro pieno, laghi vuoti
Di una mente incontrollata
Cane strabico di fede
Chiesa madre di cemento
Dalle luci illuminata
Di una strada senza uscita

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento