username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Matteo Cotugno

in archivio dal 26 ott 2011

Modena

segni particolari:
Appassionato di editing organizzo e curo antologie in formato ebook gratuitamente con centinaia di autori di poesia. Ad oggi ho curato e prodotto 19 ebook antologici in 4 collane distinte
 

mi descrivo così:
Scrivo di  fin da ragazzo, non ho mai pensato di pubblicare i miei scritti sino a poco fa. Ho quindi pubblicato PoesiAnima ed è stato selezione del premio poesia Alessandro Tassoni di Modena, con mia grande soddisfazione. Nel febbraio 2014 il mio secondo libro di poesia: InVersi (youcanprint).

26 ottobre 2011 alle ore 20:12

Lasciami

Lasciami l’attesa ed i tuoi silenzi,
cieli immensi e una nuvola sospesa
bastano a fermare l’orba follia,
quando tu eri mia senza più sognare,
vivendo fuori da ogni mia ragione
nella prigione degli eterni amori.

Lasciami l’attesa e l’eterea assenza,
viva coscienza d’una vita spesa
soffrendo solo nelle mie segrete,
privo di rete nell’immenso volo,
ad immolare senz’indugio, amore,
tutto il mio cuore per poterti amare.

Commenti
  • Matteo Cotugno GRAZIE di cuore a tutti per averla apprezzata

    08 novembre 2011 alle ore 16:03


Accedi o registrati per lasciare un commento