username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Max Stirner

in archivio dal 03 lug 2007

1806, Bayreuth, Germania

1856, Berlino

segni particolari:
Max Stirner è lo pseudonimo di Johann Kaspar Schmidt. Il mio nom de plume deriva da un soprannome che mi era stato dato dai compagni di scuola a motivo della mia alta fronte (Stirn).

mi descrivo così:
Filosofo tedesco sostenitore radicale di posizioni antistataliste che danno importanza all'ateismo e all'egoismo. Vengo considerato come uno degli antesignani di movimenti quali nichilismo, esistenzialismo, anarchismo e soprattutto anarchismo individualista.

03 luglio 2007

Max Stirner dixit:

La rivoluzione mira ad un'organizzazione nuova; la ribellione ci porta a non lasciarci più organizzare, ma ad organizzarci da soli come vogliamo, e non ripone fulgide speranze nelle "istituzioni" ... Se il mio scopo non è rovesciare un ordine costituito ma innalzarmi al di sopra di esso, il mio proposito e le mie azioni non sono politici e sociali, ma egoistici. La rivoluzione ci comanda di creare istituzioni nuove; la ribellione ci domanda di sollevarci o innalzarci.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento