username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Michela Farinazzo

in archivio dal 08 mag 2006

14 maggio 1964, Casale Monferrato

segni particolari:
Uno, nessuno, centomila...

mi descrivo così:
Porto gli occhiali per vedere meglio le sfumature della vita, le mie mani che scrivono quello che il cuore vede. Tutto questo senza poter mai lasciare la mia gabbia dorata della mia casa perché una grave malattia un'ala mia ha spezzata!

17 ottobre 2006

... Amicizia

Ricordo quando l'ho tradotta dal latino. Credo fosse di Cicerone ma in fondo che importa. E' una grande fonte d'ispirazione per chi amico ancora non è e per chi, come me ha la fortuna di averne una accanto da 25 anni. A te Cristina ... e un pochino anche a me. A tutti coloro che hanno e sono amici :


… l’ amicizia che sopporta tutto, anche i veri o presunti tradimenti.


… l’ amicizia che costa fatica, lacrime, litigi, dolori, presunte separazioni ma, viceversa, offre gratificazioni immense, sorrisi sereni, gioie.


… l’ amicizia grazie alla quale ogni giorno diventa sempre più bello.


… l’ amicizia vera, quella che per quanto gli altri ci provino, non gela in inverno e non si scioglie d’estate.


… l’ amicizia si crea e cresce durante una serie d’incontri ciascuno dei quali riprende quello precedente senza averne perso memoria di causa.


… l’ amicizia consiste nell’ accorgersi che l’amico ci completa e che noi completiamo lui senza però il bisogno di ricordarglielo tutti i giorni.


… l’ amicizia, se è sincera sa anche parlare… tacendo.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento