username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Michela Zanarella

in archivio dal 26 mar 2008

01 luglio 1980, Cittadella (PD) - Italia

24 settembre 2008

Le immagini della mia vita

Le immagini della mia vita
si aggrappano veloci
al cuore,
come onde che cercano
uno scoglio.
E mi ritrovo scalza
a svuotare l'innocenza
nei prati
con gli occhi bagnati
di felicità
per aver scoperto in un fiore
un sorriso amico.
Mi affaccio timida
sui binari dell'amore
e mi perdo nel fascino
di un cielo vagabondo
che mi lascia cullare
l' anima sotto le sue lenzuola.
Intanto m'accorgo
che i giorni si consumano
l'inverno scappa e poi ritorna
come i sogni
che sembrano impauriti
dalla fretta del tempo.
Il pensiero di invecchiare
non mi angoscia
la mia ombra è sempre
la mia ombra,
che misera si inchina
all' eterno
per scendere a giocare
con il silenzio.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento