username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Michela Zanarella

in archivio dal 26 mar 2008

01 luglio 1980, Cittadella (PD) - Italia

21 luglio 2008

Questa è la terra

Questa è la terra
che mi ha cullato di tramonti
cantando in ginocchio
il suo silenzio.
Mi ha vestito delle sue perle
ogni giorno
chiamandomi figlia
dei suoi orizzonti
mascherati di nuvole.
Ho respirato le arie
dai suoi verdi polmoni
ho amato le sue guance
ghiacciate d'inverno
senza disdegnare
il suo scomodo invecchiare.
Ho bevuto le improvvise
solitudini
come un dolce latte materno
soffocando ogni piccola
paura
nel suo seno.
Ora posso frugare
nella sua anima
senza disturbare l'alba
sorridendo ad un sole
che mi ha visto crescere
impaziente di amare
l'immenso.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento