username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Michela Zanarella

in archivio dal 26 mar 2008

01 luglio 1980, Cittadella (PD) - Italia

15 luglio 2008

Se un giorno mia madre

Se un giorno mia madre
s'affacciasse nei miei occhi,
con un sorriso che calpesta le ombre
vedrebbe le sue montagne
con i ciliegi e le more
ribellarsi al sole,
le case in fila una dopo l'altra
tra le pecore e le capre,
il vento in fiamme
con l'azzurro arrabbiato
e le antiche voci
nel bianco delle nubi.
D'improvviso
ci incontreremo
oltre il fuggirsi,
non servirà parlare.
Saremo dentro gli orizzonti,
colore nel colore.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento