username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Oscar Wilde

in archivio dal 03 feb 2001

16 ottobre 1854, Dublino - Irlanda

30 novembre 1900, Parigi - Francia

segni particolari:
Poco prima di morire ho vissuto a Parigi sotto falso nome: Sebastian Melmoth.

mi descrivo così:
Un esteta, di sicuro il maggior rappresentante del decadentismo inglese.

04 aprile 2006

Requiescat

Fate piano, ella è qui presso
Sotto la neve,
Parlate sommesso, ella ode persino
Crescere le margheritine.

Tutti i suoi vividi capelli d'oro
Offuscati di ruggine,
Lei, così giovane e bella,
Caduta in polvere.

Liliale, bianca come neve,
Quasi ignorava
D'essere donna, tanto
Dolcemente era cresciuta.

Asse di bara, pietra tombale
Gravano,sopra il suo petto;
lo, desolato, tormento il mio cuore,
Ella riposa.

Basta, ora, basta; non può ella udire
Lira o canzone;
L'intera mia vita è sepolta qui.
Ammucchiate terra sopra di essa.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento