username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Rabindranath Tagore

in archivio dal 10 dic 2001

06 maggio 1861, Calcutta - India

07 agosto 1941, Santiniketan, Bengala - India

segni particolari:
Il mio vero cognome è Thakur, ho vinto il Nobel nel 1913.

mi descrivo così:
Un amante della natura pieno di fiducia nell'uomo, strano?

03 aprile 2006

Afferro le sue mani

Afferro le sue mani
e la stringo al mio petto.
Tento di riempire le mie braccia
della sua bellezza,
di depredare con i baci
il suo dolce sorriso,
di bere i suoi bruni sguardi
con i miei occhi.
Ma dov'è?
Chi può spremere l'azzurro dal cielo?

Cerco di afferrare la bellezza;
essa mi elude
lasciando soltanto il corpo
nelle mie mani.
Stanco e frustrato mi ritraggo.
Come può il corpo toccare
il fiore che soltanto
lo spirito riesce a sfiorare?

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento