username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Rita Levi Montalcini

in archivio dal 27 feb 2007

22 aprile 1909, Torino

30 dicembre 2012, Roma - Italia

segni particolari:
Sono stata insignita del premio Nobel per la medicina e nominata senatrice a vita nel 2001. Altra curiosità che conoscono in pochi: nel 2006 ho scritto una canzone per i Jalisse che ha partecipato, invano, alle selezioni per il Festival di Sanremo 2007.

mi descrivo così:
Sono una longeva scienziata italiana. Tra le numerose iniziative scientifiche, ho recentemente fondato un nuovo centro di ricerca sul cervello a Roma, l'EBRI (European Brain Research Institute), in collaborazione con la Fondazione S. Lucia e il CNR.

26 novembre 2013 alle ore 11:39

Rita Levi Montalcini dixit:

La scelta di un giovane dipende dalla sua inclinazione, ma anche dalla fortuna di incontrare un grande maestro.

Commenti
  • Elisabetta Formisano Concordo pienamente. Un maestro dovrebbe essere come Michelangelo, che con il suo scalpello tirava fuori la scultura che già viveva dentro il blocco di marmo informe. Su questa convinzione si basa il mio libro NESSUN VOTO.

    26 novembre 2013 alle ore 15:18


Accedi o registrati per lasciare un commento