username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Samuel Beckett

in archivio dal 30 lug 2001

13 aprile 1906, Dublino - Irlanda

22 dicembre 1989, Londra - Inghilterra

segni particolari:
Sono amico di James Joyce ma anche vincitore del Nobel nel 1969.

mi descrivo così:
Io aspetto Godot, mentre l'uomo continua ad angosciarsi dinanzi all'assurdità dell'esistenza.

20 marzo 2006

Che farei senza questo mondo

Che farei senza questo mondo senza faccia né domande
dove essere non dura che un attimo dove ogni istante
si versa nel vuoto nell'oblio di essere stato
senza quest'onda dove alla fine
corpo e ombra sprofondano insieme
che farei senza questo silenzio abisso dei bisbigli
ansimante furioso verso il soccorso verso l'amore
senza questo cielo che si innalza
sulla polvere delle sue zavorre
che farei farei come ieri come oggi
guardando dal mio oblò se non sono solo
a errare e girare lontano da ogni vita
in uno spazio burattino
senza voce tra le voci
rinchiuse con me.

A meno che ti amino.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento