username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Silvano Recchia

in archivio dal 31 ago 2011

29 novembre 1973, Verona - Italia

mi descrivo così:
Amo correre, scrivere e ascoltare sempre il mio cuore. Qualunque siano le conseguenze. Adoro perdermi negli angoli delle stanze della mia mente, osservando continuamente le mie emozioni e sensazioni.
Ho imparato a muovermi con lentezza, guadagnando serenità e pace.

18 settembre 2011 alle ore 15:32

LEGGERO

" Io sono uno che viaggia leggero,
  ogni cosa appesa al mio corpo è un peso inutile.
 
  Ogni rimorso o dolore è un peso insostenibile,
  sono leggero nel corpo e vuoto d'animo.

  Io assorbo e trasmetto, osservo, ricamo, dico e dimentico,
  non vi è peso in mè.

  Solo vuoto, posso galleggiare sopra il vento per contare tutte le briciole.

  Perchè? Perchè le briciole sono importanti,
  erano unite in passato e vi sarà composto il futuro.

  Oggi sono solo briciole sparse nel vento, ma serviranno, serviranno eccome.

  Perciò non le perdo d'occhio. " 

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento