username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Silvano Recchia

in archivio dal 31 ago 2011

29 novembre 1973, Verona - Italia

mi descrivo così:
Amo correre, scrivere e ascoltare sempre il mio cuore. Qualunque siano le conseguenze. Adoro perdermi negli angoli delle stanze della mia mente, osservando continuamente le mie emozioni e sensazioni.
Ho imparato a muovermi con lentezza, guadagnando serenità e pace.

24 dicembre 2011 alle ore 13:35

SALTO NEL VUOTO

Un bicchiere di vino rosso, un pezzo di formaggio, lo zaino alla porta pronto per un lungo viaggio.

Un libro aperto parla di un miraggio, ora c'è anche il tuo zaino pronto sulla porta per un lungo viaggio.

Una candela accesa, una tazza di caffè americano, mettiamo lo zaino a spalle e partiamo.

Hai le lacrime agli occhi, l'orologio che gira e segna le ore, non vuoi più partire e ti appoggi al mio cuore.

Un pezzo di formaggio, un bicchiere di vino rosso, e tu che mi dici, vai pure davvero, vai tu, io non posso. 

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento