username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Vincenzo De Mare

in archivio dal 04 lug 2012

06 ottobre 1991, Napoli - Italia

segni particolari:
Occhi color tutto e color niente.

mi descrivo così:
Il più buono tra i cinici.

04 luglio 2012 alle ore 18:50

Lussuria Rossa

Ci sono uomini che hanno paura delle parole.
Ci sono donne che amano l'idea d'aver paura di restare sole.
Ci sono uomini inconsapevoli che la vita va oltre il sesso e le esigenze fisiologiche. Ci sono donne che, per scappare da loro stesse, non aprono la mente ma le gambe in cerca di affetto.
Ci sono uomini che hanno il vestito da principe azzurro ed hanno paura di indossarlo.

Ci sono donne che aprono gli armadi dei loro fidanzati e alla vista di quel vestito color cielo, scappano impaurite.
Ci sono uomini che collezionano orgasmi.
Ci sono donne che collezionano abbandoni.
Uomini e Puttane, Donne e Puttanieri.
E' il solito gioco perverso dei ruoli, c'è chi ama e c'è chi mente.
Principi azzurri disoccupati, Donzelle ciniche che chiedono cartine.
Sfumature, sesso, tramonti e alcol.

Non sono un principe ma vesto Blu Notte
Poeta egoista che sfida la Sorte
Canto le arti e le gioie disfatte
Svengo nei sogni e muoio in disparte

Cavalco sincero il più infame egoismo
O sono cattivo o questo è realismo
Spenta una Wiston, ti sento bussare
Love me honey, non puoi recitare...

Non sono un Principe ma vesto Blu Notte
Un Poeta urbano gonfiato di botte
My Life is a joint, your mounth is a pleasure
Smoke me baby, enjoy my great treasure....

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento