username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Poesie di Vincenzo Guerrera

Visita la scheda completa e tutti gli altri testi di Vincenzo Guerrera

  • 16 luglio 2011 alle ore 19:23
    In Piazza

    E’ tardi, è molto tardi,
    troppa gente per la strada,
    troppe auto in carreggiata,
    ed io in fila, qui, ai lati della piazza …
    con gli occhi fissi nel nulla,
    solo tra una moltitudine di genti,
    a perdere il mio tempo …
    il mio prezioso tempo.
    Una costante scia di colore rosso irraggia il mio volto,
    ed io, silente e malinconico, con la mente già penso al domani.
    Nessuna frase, nessuna voce, nessuna mano da stringere,
    nient’altro che luci e vetro, lamiere e calore, asfalto e smog,
    è questa la nostra vita,
    è questa la nostra società.
    Ma quali relazioni,
    quali “pubbliche relazioni”,
    quando il solo modo per comunicare è il clacson,
    unica vera lingua universale,
    unico strumento comune a tutti i popoli.
    Un clacson per dire ciao,
    un clacson per dire grazie,
    un clacson per dire vai,
    un clacson per dire tutto.
    Ma quale linguaggio e quale grammatica,
    ma quale semantica,
    quando è il clacson la sola voce …
    ed è proprio in esso che si identifica la voce della piazza.
    Con nota a volte lunga e a volte corta,
    con una nota, con solo una nota …
    e la piazza, come per magia, si volta e ti risponde.
    Non più persone, non più voci,
    ma solo il costante scampanellìo dei clacson.
    E’ questa, Amati miei, la piazza …
    è proprio questa la piazza …
    la piazza del XXI secolo,
    la piazza …
    ... come luogo d’incontro delle nostre auto!

  • 07 dicembre 2007
    Perché

    Tempo... che la mia vita segni
    Tempo... che la mia pelle cambi
    Tempo... che il mio amore inganni
    Tempo... che il mio cuore stringi
    Tempo... che la mia gioia sdegni
    Tempo... che nei miei sogni bussi
    Tempo... che nel mio letto entri
    Tempo...
    Perché non sei presente per amarLa ?

  • 07 dicembre 2007
    Sweety

    Sulla sponda dell'Arno ho capito di amarti
    e ti osservavo mentre dormivi come un fiore in attesa della luce,
    oh splendido e delicato bocciolo dai vellutati petali.
    Il ricordo di un sabato d'amore inebria i miei pensieri
    e fa sì che sia la luce a trionfare sull'ombra dell'angoscia.
    A te ho offerto la mia vita
    e se mai bene più prezioso vi fosse...
    a te sicuro l'avrei donato.
    Avido di te... così io mi sento
    e come un bulimico...
    mai sazio del tuo amore io sarò.
    Vorrei imprimere le nostre effigi in ogni dove con idelebile tratto,
    affinché tutti sappiano di noi...
    affinché tutti sappiano del nostro amore.
    Come un pensiero, il mio amore, lontano volerà,
    ed ovunque tu sarai esso sempre accanto ti sarà
    offrendoti riconferme ogni qual volta ne avrai bisogno.
    Vorrei averti accanto ogni momento della mia vita,
    se solo tu volessi...
    oh dolce Sweety...

  • 04 dicembre 2007
    Tutto a Te mi conduce

    Il sonno non più mi cerca e vagando nella fredda e buia stanza ho nutrito sempre più desiderio di Te...

    Ed anche se forse mai le leggerai, ugualmente a Te dedico queste mie note di passione...

     

    Oh mio Dolce Sospiro...

     

    Tutto a Te mi conduce e tutto a Te vorrei donare...

     

    Ma Tu non ci sei, non sei presente, non sei qui al mio fianco e nessuna mano potrò stringere...

     

    Fragile come un cristallo di Boemia, così io sono...

     

    La mia serenità è in bilico e spero solo di cadere lentamente.

     

    Il baratro dell'ignoto è qui, qui dinanzi ai miei piedi,

     

    un solo passo e poi tutto sarà finito... 

  • 27 novembre 2007
    Paradise

    Un altro giorno in Paradiso,
    sì, lo conosco, io ci son stato...
    non chiedo altro, oh mio buon Dio...
    Luce che dall'alto illumini la mia vita
    un altro giorno in Paradiso...
    io a Te chiedo.
    Conducimi per mano
    e fai sì che i miei occhi vedano sempre il Suo volto,
    perché in Lei è il Paradiso...
    perché è Lei il Paradiso...
    Lei la Regina del mio Amore ...
    in Lei l'immensamente bello.

  • 27 novembre 2007
    Sul Bianco Destriero

    La vidi arrivare in groppa ad un bianco destriero,
    primato tra i primati... tanto bello era,
    affascinante creatura dal candido manto
    cui la bianca e svolazzante criniera
    ondeggiava al ritmo di sicuri passi.
    E Lei, bionda amazzone dal sicuro portamento,
    anch'Essa primeggiava tra le belle.
    I Suoi cerulei e felini occhi invasero la mia mente
    sconfiggendo ogni mia resistenza.
    La vidi arrivare in groppa ad un bianco destriero,
    duro è il Suo volto... non un sorriso,
    ma solo pura ed ostentata bramosìa di sicurezza.
    Coperta di auree stoffe luccicanti ai raggi del Sole,
    così Ella si presentava...
    La vidi arrivare in groppa ad un bianco destriero,
    ma codesto era solo un sogno,
    un sogno che tanto parlava di Te,
    oh mio Splendido Amore...

  • 16 novembre 2007
    Viaggio

    Viaggio...
    tempo di piacere e di scoperta,
    eterno nutrimento della mente
    ed anche se stanco e spossato
    mai stopperò la ricerca del non comune.
    Molte le genti sul mio cammino,
    diversi gli sguardi ed i colori,
    molteplici civiltà agli orizzonti
    ed in un mondo così vasto e differente
    sempre gli occhi Tuoi dinanzi a me.
    Ti scorgo in un lago d'alta quota,
    Ti penso dietro una sabbiosa duna,
    Ti vedo in un campo di magnolie,
    Ti noto in ogni dove accanto a me.
    Riflesso in su la Luna il Tuo sorriso,
    impresso in su nel Sole il Tuo calore,
    oh candido bagliore di Stella,
    per sempre sui miei passi Tu sarai.

  • 15 novembre 2007
    Ancor di Te

    Ancor sulla mia pelle il tuo profumo,
    fragrante ricordo di un tuo tenero abbraccio,
    ancor sulle mie labbra il tuo sapore,
    travolgente sensazione di passione,
    ancor dinanzi agli occhi il tuo viso,
    angelico dipinto di pura grazia,
    ancor nella mia mente il tuo sorriso,
    candida espressione del tuo amore...

  • 15 novembre 2007
    Coscienza

    Basta soffrire... malcapitato uomo
    è ora che tu dia una svolta a questa tua vita!
    Dimentica in fretta quei momenti di passione,
    dimentica in fretta quegli attimi di coinvolgente trepidìo!
    Adesso la tua amata non c'è più,
    adesso la tua donna ama un'altro!
    E tu, mio buon amico
    è ora che inizi ad amare un po' più te stesso!
    Roseo sarà il tuo avvenire,
    colorito di verde sarà il tuo futuro.
    Di questo son certa...
    perché io sono la tua coscienza!

  • 14 novembre 2007
    Cammino

    Riprendo come sempre il mio cammino,
    ritrovando ancor la via maestra.
    Pensavo sia la sera che il mattino
    che nel cor mio sei sempre un dì di festa.
    Cercavo mille volte di non pensare,
    ma sempre nei pensieri ti trovavi.
    Facevo di accingermi a scappare
    ma vedevo te che mi raggiungevi...

  • 14 novembre 2007
    Dolce Stella

    Passano gli anni, passano i mesi
    tornare indietro mi è impossibile.
    Ma sol di uno me ne bastava,
    il tempo di curar quella ferita.
    Giammai...
    neanche il giorno del giudizio
    può placare l'animo mio inquieto,
    né pace e né bene,
    ma solo tempesta a ciel sereno.
    Oh Dolce Stella che da lassù mi osservi,
    fai che il fato sia contrario,
    non tesori e non ricchezze,
    ma solo il cuor della mia Amata...

  • 31 ottobre 2007
    Notte

    E' notte...
    l'ora è tarda...
    ed io son sveglio...
    osservo il cielo nella sua luminiscenza...
    tante le stelle visibili,
    ognuna con propria luce,
    ognuna con una sua storia,
    chissà di cosa parlano le stelle...
    loro che dall'alto sin dalla notte delle notti
    vegliano su di noi...
    chissà cos'hanno visto le stelle...
    loro che dall'alto sin dal giorno dei giorni
    inesorabili ci osservano.
    Chiedo a Voi, oh brillanti Stelle,
    a Voi che tutto vedete ed avevte visto,
    a Voi che tutto sapete ed avete saputo,
    a Voi che nulla è sfuggito e nulla sfuggirà...
    a Voi chiedo dov'è la mia amata...

  • 31 ottobre 2007
    Analisi

    Con calma e freddezza
    analizzo me stesso
    ed incupito
    penso al mio vuoto.
    Con calma e freddezza
    osservo il mio scenario
    e rimpiango il tuo Amore.
    Con calma e freddezza
    ancor dico Ti Amo.
    Però, adesso...
    con calma e freddezza
    Ti dico... Addio!

  • 31 ottobre 2007
    A Te

    A Te e solo a Te...
    per noi...
    solo per noi...
    divino candore...
    io auguro...

  • 31 ottobre 2007
    Immenso

    Non v'è cifra...
    non v'è numero ...
    non v'è nulla di materialmente concreto...
    che possa mai rendere l'idea dell'immenso che provo...

  • 31 ottobre 2007
    Perla

    Perla...
    candido emblema di un momento di passione...
    luce rinchiusa ma accecante...
    cuore, mio cuore chiama...

  • 31 ottobre 2007
    Ciao

    Fremo...
    al sol pensier che le Tue labbra sfreghino l'aria
    per coniugare una semplica
    parola a me rivolta...

  • 31 ottobre 2007
    Idillio

    Brindo a Te...
    oh mia passione...
    col miglior dei vini...
    per mai poter dimenticare l'idillio del palato...
    per mai poter diemnticare un solo istante con Te...

  • 31 ottobre 2007
    Leggo

    Leggo tra gli stornelli della vita...
    che mai crepuscolo noi vedremo...
    ma solo luce di un'alba senza fine...

  • 31 ottobre 2007
    Solo

    Solo la mia mano e solo la mia penna sono in grado di capir di noi

  • 31 ottobre 2007
    Ascolta

    Ascolta il mio cuore...
    esso parla perché pieno di Te...

  • 31 ottobre 2007
    Negli occhi

    Negli occhi e solo negli occhi...
    la prova di un sentimento ahimé represso...

  • 31 ottobre 2007
    Oceani

    Navigherei per anni alla deriva...
    sfiderei tempestosi flutti...
    ormeggerei in porti sperduti...
    al sol pensier di ritrovarTi...

  • 31 ottobre 2007
    Chi

    Mi chiedo sempre...
    chi mai più di me vorrebbe...

  • 31 ottobre 2007
    Sorriso

    Nel Tuo sorriso la mia gioia...
    nel mio sorriso la Tua bellezza...
    nei nostri sorrisi...
    il mondo...