username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Fabrizio Diotallevi

in archivio dal 28 feb 2008

28 giugno 1965, San Gallo (Svizzera)

mi descrivo così:
Amo l'arte e ammiro chi riesce in questo mondo ad aver la forza e la costanza di far uscire ancora i sentimenti

29 dicembre 2008

La marionetta

Piccola creatura, chiusa dentro un carro,
che ad ogni buca, dondolavi
di crociccho, in crocicchio,
di paese, in paese,
hai difeso Galileo
resuscitato Giovanna d'Arco,
hai dato voce, a chi non ha
santi in Paradiso,
hai sbeffeggiato i potenti, 
saltavi, ballavi, ti inchinavi
ricordo, quando concluso lo
spettacolo, ti portavi
la manina sul petto,
in pochi han capito
che i tuoi fili
erano attaccati
al cuore

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento