username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Giampaolo Vincenzi

in archivio dal 26 ott 2010

04 settembre 1962, Bologna

segni particolari:
... Avvicinati, ho per te un segreto, un segreto grande immenso quanto l'azzurro, un segreto fragile. Sono io che ho paura... il mio segreto è un soffio e se nel dirlo io lo perdessi? Se le parole lo portano via, portano via anche me...

mi descrivo così:
Scrittore Designer a Milano, Parigi e New York. Collabora con: Fabrizio De Andrè e Nomadi. Edito nell'antologia Eri/Rai "L’amore e la guerra" con prefazione Alda Merini - 2009 Il romanzo: Prima che sia notte... dappertutto

26 ottobre 2010

Da sogno a sogno

Travolgendo questa isola
da sogno…
a
sogno…
in un tempo senza equilibrio
Il mio respiro, ricettivo in ogni piega
si nutre del tuo respiro
entrambi colmi di disequilibrio
entrambi folli...
Così pieni della nostra essenza...
del buio e della luce...
Assoluti bianchi e neri
disincantati
tra parole e lacrime...
Miraggio di una immensa notte...
di violente carezze
e saturi respiri
Mordendoti le labbra
sino al sapore del nostro sangue
…silente...
Così, rubo la tua anima...
calpestando la mia...

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento