username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Amalia Varone

in archivio dal 30 giu 2007

09 novembre 1961, Casagiove

segni particolari:
Curiosa, amante della vita, volitiva. Ho pubblicato due libri di poesie in lingua "Farfugliante Cuore" (2001) e in vernacolo "Guardanneme 'ntuorno" (2007)

mi descrivo così:
Solare, altruista, disponibile, amante del bello e dell'arte, della poesia e delle emozioni.

30 giugno 2007

Apocalisse

Sul colle dell'iniquità
s'innalzano fantocci imbalsamati
forgiati dal piombo fuso dei protervi.


Massa informe avanza puro fango
incede vento orma dell'Ebreo.


Sul ciglio dell'eternità
tremula nota d'aquiloni recisi
monche colombe plananti.


Surclassano rameico tramonto
di sangue rappreso del Giusto
pagine sbiadite di memoria.


E i sensi passano
squarciando la gialla acropoli.


Carezza frusta
vestigia di Babele! 

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento