username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Andrea Castellini

in archivio dal 13 lug 2011

31 dicembre 1972, Forlì - Italia

segni particolari:
Creativo applicato alla musica ed alla scrittura. Per quanto riguarda la musica...

mi descrivo così:
Creativo applicato alla musica ed alla scrittura...niente deve essere banale.

22 luglio 2011 alle ore 10:50

Delirio del Tetris

Il racconto

Il Tetris è il mio videogioco preferito, e mi fa piacere parlare un po'
del suo inventore, tale Alexey Pazhitnov.
Uomo mite, in cerca di un proprio equilibrio. amante delle amanti.
Tranquillo, funambolo anarchico, gran seduttore, apatico,
Pannelliano e malato erotomane.
Ultimamente sta mettendo a punto le nuove versioni del suo
celebre gioco fra le quali spiccano il Tetristezza in cui i mattoncini
piangono e soffrono se accostati con troppa irruenza; Il Tetrisata
ha come unico scopo il farvi credere che non vi sto prendendo
in giro e non ultimo il Tetrisoluto; con i mattoncini stoici.
In Africa sta furoreggiando il Tetrisparmioso, simile all' originale
ma con meno pezzi, il celeste e l' arancione in tutto.
Il Tetrissoso invece si basa sul meccanismo dell' empatia tra i
diversi mattoncini, per esempio il rosso lungo si distrugge al
contatto con gli altri pezzi ed è studiato per dare una pausa
nei ritmi elevati del gioco, la elle e la elle specchiata crepano
al contatto del cubo blu, le "t" verdi a loro volta non sopportano
il cubo ed al loro contatto lo polverizzano.
Il Tetriscaldato invece ha la peculiarità nel joystick;  appena
iniziata la partita incomincia a scaldarsi; il campione mondiale
ha riportato ustioni di terzo grado ma è il vincitore e si sa che
per vincere ci sta a volte anche la sofferenza.
Alexey ama pranzare nei Tetristoranti ordinando i piatti della
casa, Tetris di minestre, strozzapreti rossi, minestrina condita
con cubo knorr blu ed elle tartufate...e "t" al pesto.
Alexey ha firmato un contratto con la Lego per l' utilizzo del
brevetto; Produrranno mattoncini identici a quelli del videogioco
originale per un gioco destinato ai bambini fino ai 36 mesi.
Questo lo renderà ricchissimo ma ha già annunciato che
i proventi saranno utilizzati per la lotta contro i Tetristrioni...
Quelli che a Tetris dovrebbero solo giocarci !
Grazie Alexey !

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento