username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Aurelio Zucchi

in archivio dal 08 gen 2019

07 febbraio 1951, Reggio Calabria - Italia

segni particolari:
Amo definirmi uno "scrivente".
Priorità assoluta è il mare, poi viene tutto il resto.

26 marzo alle ore 12:11

Versi ribelli

Parole in disordine,
vaganti sul bianco
ancor prima d’esser graffi
nei punti più adatti in sincronia
con quanto vuole la rabbia dettare.
 
Mare e luna si mettano da parte!
Poesia ribelle, questa,
che inasprisce e decolora i sogni
con versi piegati a condanna
d’inopportuno tempo avverso.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento