David Foster Wallace
  • Ithaca, New York (Stati Uniti), 21/02/1962
  • Claremont, California (Stati Uniti), 12/09/2008

Biografia

Sono stato uno scrittore che si è messo in mostra in età molto precoce. Una sorta di piccolo genio della letteratura americana. Morto suicida all'età di 46 anni.

Segni particolari

Sono stato definito dal New York Times un "Emile Zola post-millennio" e "la mente migliore della mia generazione".

Scritti da David Foster Wallace

9 su 9

I testi di matematica sono simili a documenti legali e spesso altrettanto divertenti da leggere.

Succedono cose davvero terribili. L'esistenza e la vita spezzano continuamente le persone in tutti i cazzo di modi possibili e immaginabili.

È difficile notare quello che vedi tutti i giorni.

La vostra preoccupazione per ciò che gli altri pensano di voi scompare una volta che capite quanto di rado pensano a voi.

Dio, – a meno che non siate Charlton Heston, o fuori di testa, o entrambe le cose – parla e agisce interamente tramite degli esseri umani, ammesso che poi ci sia un Dio.

È possibile che gli angeli non esistano, però ci sono persone che potrebbero essere angeli.

La validità logica di un ragionamento non ne garantisce la verità.

Dio potrebbe inserire la questione se crediate nell'esistenza di un Dio o meno piuttosto in basso nella lista delle cose sul vostro conto che a lui/lei/esso interessano.

Gli era già successo di perdere la testa per qualcuna, ma mai di sentirsi decapitato.