Giovanni Mascellaro
  • Palermo
  • 15/01/1943

Biografia

Musicista, compositore e pianista. Altri interessi coltivati: Letteratura, pittura, filosofia, matematica, medicina, esoterismo, medicina olistica.

Scritti da Giovanni Mascellaro

170 su 175

La povertà di linguaggio rende deboli perché rischia di farci diventare schiavi delle idee altrui.

Non si è mai sconfitti quando i vincitori non sono all'altezza dei vinti.

Un nano in cima ad una montagna... rimane sempre un nano!

Ci sono persone che entrano nella nostra quotidianità e la inondano di emozioni nuove, ci fanno regalo di se stesse e colorano il nostro cuore con le sfumature radiose della vita…arrivano come una sorpresa del destino, ma realizziamo, momento dopo(…)

Fiume

Scende il fiume e corre e ride e canta,
contento d'esser tanto corteggiato;
tra tuoni e lampi,(…)