username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Carlo Di Carlo

in archivio dal 10 gen 2009

18 gennaio 1977, Roma

segni particolari:
Artista

mi descrivo così:
Viaggiatore di sogni e sognatore di viaggi... scrivo per passione 

09 agosto 2010

Pace

Scagliati contro un destino
che non t'appartiene
le risate al vento
portano al nulla

afferra questo momento
con tutta l'ira che hai dentro
urlagli contro
ascoltane il rimbombo

ridondanze che ritornano
assonanze che assomigliano

sfuggirai all'abisso
del nero colore e
dall'acido sapore

attento non sbagliare
movimenti impercettibili
con trucco

imminente il cambio
sfuggente l'attesa

solo tu frastagliato al vento
come fronde
gettate nel vuoto

flutti imponenti
si scagliano contro di te
girati,
appoggiati,
scansati,
e scappa

via
via
lontano da qui
una rima non compiuta
un suono non emesso

urlo
nel vuoto.

Silenzio.

Calma.
Attesa.

Rifletti.
Comprendi.

Pace.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento