username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Cesare Moceo

in archivio dal 14 mar 2012

29 settembre 1953, Palermo - Italia

segni particolari:
Ho impresso in faccia l'amore per mia moglie.

mi descrivo così:
Sono servo della mia famiglia. I miei scritti possono contenere qualche citazione da sottoporre agli obbighi di legge.
Inserito nell'antologia poetica "Voci d'autore 2013" edita da Pagine srl e nella collana dei poeti contemporanei 29/012 e 6/013.
Pubblico poesie sul giornale telematico "cefalunews"

29 novembre alle ore 20:46

Il risorger del giorno

...ma guarda intorno a te,che doni ti hanno fatto...ti hanno inventato il mare...meraviglioso (Domenico Modugno) E lo godo tutto per me questo giorno felicemente allegro che ristagna i suoi colori lucenti e vivi nell'aria frizzante del ponentino fragranza universale che trascende i sensi e seduce i cuori Sotto di esso annaspa il mare davanti ai miei occhi peperini ad amarmi e morirmi dentro silente nel rumore giovane delle onde che donano al mio vedere stupori di conforto in quella nitidezza che par scorrere di vita E quì si perde il mio spirito ribelle tra le nostalgie del vivere nelle tenerezze che emana l'anima ora completamente nuda e spogliata dei suoi sfuggenti tormenti nel desiderio vivo e senza tempo di voler risplendere per sempre . Cesare Moceo poeta di Cefalù Destrierodoc @ tutti i diritti riservati

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento