username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Cesare Moceo

in archivio dal 14 mar 2012

29 settembre 1953, Palermo - Italia

segni particolari:
Ho impresso in faccia l'amore per mia moglie.

mi descrivo così:
Sono servo della mia famiglia. I miei scritti possono contenere qualche citazione da sottoporre agli obbighi di legge.
Inserito nell'antologia poetica "Voci d'autore 2013" edita da Pagine srl e nella collana dei poeti contemporanei 29/012 e 6/013.
Pubblico poesie sul giornale telematico "cefalunews"

22 aprile 2019 alle ore 20:34

Il significato della Pasqua

Raccomando al vento di raccontare
la condizione del mio tempo

il conservare le mie speranze di vita

affidandole alla resurrezione
delle volontà di Pace

con queste parole

che rimangano indelebili

a render visibile
il calore della felicità

compiaciuta e senza arroganza

senza apparenza nè bellezza
ad attirare i più deboli

finalmente acquisita
alla dimensione umana

a esaltare Coloro senza aver visto

ancor oggi credono nell'agnello di Dio
che toglie i peccati dal mondo
.
Cesare Moceo poeta di Cefalù
Destrierodoc @ Tutti i diritti riservati

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento